Dom. Apr 14th, 2024

Alcune persone che si sottopongono a chirurgia LASIK hanno sperimentato qualche tipo di complicazione. Tuttavia, se hai un chirurgo esperto al tuo fianco, il tasso di complicanze chirurgiche è molto ridotto. A parte il buon senso, si dovrebbero basare le proprie decisioni sui fatti reali riportati dal proprio fornitore di cure. Complessivamente, il numero di complicanze è generalmente riportato inferiore all’1%. La maggior parte dei problemi segnalati viene gestita tramite ritrattamenti o miglioramenti laser.

Reklam (Ads)

Per capire il tipo di complicazioni che le persone hanno, dovresti capire in cosa consiste un trattamento LASIK. Durante la chirurgia LASIK viene utilizzato un raggio laser per tagliare un lembo molto sottile e incernierato nella parte anteriore dell’occhio. Il lembo viene quindi sollevato e il laser viene applicato per rimodellare l’occhio, quindi il lembo viene sostituito per guarire.

Alcuni dei tipi più comuni di complicanze LASIK sono lembi LASIK formati in modo improprio: a volte dopo il primo intervento chirurgico un paziente potrebbe sperimentare un lembo formato in modo improprio. Ciò potrebbe creare una superficie irregolare e causare vari difetti della vista. In tali casi, la chirurgia LASIK deve essere ripetuta una o più volte per rendere liscia la superficie oculare.

Infiammazione: a volte potrebbe esserci un’infiammazione che può svilupparsi nelle aree in cui il lembo viene a contatto con l’occhio. Tale condizione è chiamata cheratite lamellare diffusa (DLK). Può creare sintomi come sensibilità alla luce e perdita della vista.

Epiteliale in crescita: Se c’è qualche tipo di gonfiore iniziale nell’occhio potrebbe creare una comune complicazione LASIK chiamata epiteliale in crescita, questa condizione può essere meglio descritta come un tipo di cicatrizzazione che porta a una superficie oculare irregolare e altre distorsioni della vista. In tale condizione il chirurgo solleva il lembo e gratta via la crescita epiteliale dall’interno. Questo non è certamente un metodo di prova completa. Si è notato che in molti casi l’epiteliale nella crescita si ripresenta.

Alcuni altri tipi comuni di complicanze LASIK includono secchezza oculare, infezioni e problemi di visione notturna come l’abbagliamento intorno alle luci.

Molti chirurghi qualificati ritengono che utilizzando una tecnologia migliore e strumenti più precisi si possano evitare le possibilità di avere una complicazione LASIK maggiore. Le persone che hanno avuto una storia di complicanze o infezioni agli occhi non sono consigliate di sottoporsi a questi interventi chirurgici.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *