Sab. Lug 13th, 2024

La poltrona reclinabile per massaggi è rapidamente diventata un ottimo sostituto della terapia tradizionale che la maggior parte delle persone prenderà in considerazione quando soffre di mal di schiena, dolore al collo, dolore ai glutei, mal di testa e persino dolore alle gambe e stress.

Reklam (Ads)

La stragrande maggioranza delle persone che cercano una poltrona massaggiante stanno vivendo tutti o alcuni di questi sintomi. Le poltrone da massaggio hanno dimostrato di fare miracoli per ognuna di queste condizioni. Infatti, molti dei miei pazienti che hanno acquistato una poltrona massaggiante hanno sempre meno bisogno della nostra clinica per il trattamento di queste malattie comuni.

Alcune persone vogliono solo una bella poltrona da massaggio che stia bene nel loro soggiorno o ufficio in modo che possano rilassarsi e ascoltare semplicemente il loro film o sistema musicale con audio surround. Anche questo è fantastico!

Ma se stai pensando di investire in una poltrona da massaggio reclinabile, ci sono alcune cose che devi considerare prima di acquistare. Quello che sto per dirti ti darà esattamente ciò di cui hai bisogno e che vuoi sapere. Non è semplice come sedersi su una sedia per sapere se un modello è buono o no. Ci sono molte cose “dietro le quinte” che questo rapporto ti indicherà che ti aiuteranno a rendere più facile la tua decisione di acquisto. Hai pensato ad alcuni di loro, come il prezzo e l’aspetto, ma coprirò un sacco di cose che probabilmente non ti sono mai venute in mente. Questo articolo è progettato per chiarirti le cose prima di sborsare i tuoi sudati soldi.

Quindi, cosa devi assolutamente sapere prima di acquistare una sedia? Dal momento che coprono molte informazioni, discuteremo solo le prime 2 cose che dovrai considerare. I punti 3-10 saranno discussi nella Parte II di questo argomento.

#1. Caratteristiche – Le vecchie poltrone da massaggio fornivano solo vibrazioni. Bene, le sedie di oggi dovrebbero offrire quanto segue:

Impastare – noto anche come “shiatsu”, impastare rotola verso l’esterno dalla colonna vertebrale e sembra molto simile a 2 mani che strofinano alternativamente la schiena. Questo è il motivo per cui si dice che le poltrone da massaggio imitano le mani di un massaggiatore autorizzato: impastare è la ragione del confronto.

Percussioni/tapping: questo è il leggero “taglio di karate” sulla schiena di un cliente che probabilmente hai già visto in TV. Bene, questo è ciò che imita questa caratteristica. L’aumento del flusso sanguigno e il sollievo dalla rigidità muscolare sono i vantaggi ottenuti. È meraviglioso.

Rolling – nella nostra clinica, abbiamo un tavolo da $ 2800,00 su cui si sdraiano i pazienti, chiamato “tavolo a rotelle”. Fondamentalmente, le ruote rotolano su e giù per i muscoli su entrambi i lati della colonna vertebrale. Ecco i vantaggi: 1.) movimento delicato delle ossa spinali e 2.) allungamento della colonna vertebrale e dei muscoli che la circondano. I pazienti lo adorano… e il tavolo a rotelle rotola solo! La tua poltrona da massaggio dovrebbe fare molto di più che rotolare (e per molti meno soldi!).

Massaggiatore per piedi e polpacci – molte delle nuove sedie hanno un pouf attaccato che ha una funzione di massaggio per polpacci e piedi gestita da un sistema airbag. Questa caratteristica è un vero e proprio “must”, soprattutto se passi buona parte della tua giornata in piedi.

Reclinazione completa: se vuoi che il tuo massaggio sia il più profondo possibile, devi procurarti una sedia con funzione reclinabile. E più indietro si reclina, maggiore è l’intensità del massaggio. La posizione reclinabile utilizza il peso corporeo per rendere il massaggio più profondo. Molte sedie non si adagiano più di 135°. Avrai bisogno di 170 gradi o più per l’opzione di massaggio più intenso (a proposito, più la tua sedia si reclina, uomini, più imita un letto… Particolarmente importante se sei mai costretto a dormire sul divano! !).

#2. Durabilità: una sedia ben costruita dovrebbe darti molti, molti anni di meraviglioso piacere senza problemi. Anche se molto probabilmente non puoi sapere quanto sia buono un motore o quanto sia ben costruita la sedia, ci sono altri modi per sapere se una sedia è un cavallo di battaglia e durerà un po’:

Garanzia: una garanzia più lunga ti darà inizialmente maggiore fiducia quando cerchi una sedia. Vuoi un’azienda che stia dietro le loro sedie e quale modo migliore per dimostrarlo se non con una garanzia. Ma fai attenzione alle lunghe garanzie che sono così limitate che se qualcosa va storto ci sono così tante scappatoie per non coprire la tua sedia che è come se non avessi alcuna garanzia.

Reputazione � il produttore della sedia è famoso? Sono facilmente accessibili in caso di problemi? Come puoi dirlo? Un numero di telefono del servizio clienti gratuito per il produttore sarebbe fantastico. Il periodo di tempo in attività è probabilmente un buon indicatore di quanto sia bravo il produttore. La sedia/azienda ha conferme professionali?

Nuovo contro usato: ci sono molte sedie usate là fuori, ma proprio come un’auto usata, non sai mai bene cosa stai ricevendo. Puoi scommettere che la garanzia è scaduta, ma non hai idea di come il precedente proprietario abbia trattato la sedia. Chissà… forse era in una casa in cui i bambini ci saltavano sopra come un trampolino (è esattamente quello che succede a casa mia!).

Nella Parte II, discuteremo i punti 3-10.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *